.

rituali,salomonici,santeri,cubani,candonble,umbanda,cartomanzia,tarocchi,yoruba,esoterismo,roma,cartomanzia,astrologia,oroscopo vedico karmico,numerologia,incantesimi
Nella sede dell'Associazione troverete un angolo fornito di incensi erbe misture consacrate pronte per l'uso http://articoliesoterici.eu/

.

Lasciate che la magia delle feste entri nelle vostre anime, accendendo l'amore nei vostri cuori, a tutti gli associati e non, 
a tutti coloro che ci hanno  regalato un sorriso un abbraccio, possano le gioie vere riempire la vostra vita.
  


SIGNIFICATO CARTA ASTRALE

CARTA ASTRALE - O - TEMA NATALE - O - OROSCOPO PERSONALE -
 Che cosa significa prima di tutto appartenere ad un determinato segno zodiacale? Significa che il Sole nel momento della nascita, si trovava in un determinato settore dello zodiaco.Per esempio se una persona è nata il 1° di gennaio sa che è del segno del capricorno perché il Sole ogni anno in quel periodo si trova in Capricorno. Il Sole è piuttosto costante quindi sapere il giorno e il mese di nascita rende facile capire a che segno zodiacale si appartiene. Ma non esiste solo il Sole di nascita, esiste anche la Luna e tutti i pianeti….questi però non sono costanti come il Sole e quindi per sapere dove sono piazzati questi pianeti alla propria nascita bisogna andare per forza a vedere la loro esatta posizione su degli appositi calendari che sono chiamati effemeridi che indicano la posizione dei pianeti per ogni giorno dell'anno. Grazie ad esse si va a vedere come sono piazzati i pianeti il giorno il mese e l’anno della propria nascita. Quindi attenzione perché essere nati il 1° gennaio del 1975 è ben diverso dall’essere nati il 1° gennaio del 1980 ! Il Sole sarà sempre in capricorno ma tutti gli altri pianeti saranno per forza diversi e quindi cambia tutto!! Inoltre sulle effemeridi si trova la posizione esatta dei pianeti giorno per giorno ma calcolati o sulla mezzanotte o sul mezzogiorno, quindi bisogna fare alcuni calcoli per vedere a che grado erano quei pianeti all’esatta ora di nascita Una volta determinata la posizione di tutti i pianeti di nascita, attraverso l’ora di nascita e la latitudine e longitudine della città di nascita, si va a creare la domificazione del cielo cioè si va a capire come sono messe le 12 case astrali Ognuno di noi ha 12 case astrali, di cui la prima casa prende il nome di ascendente…a me fa sorridere quando gli amici o conoscenti mi chiedono di calcolare l’ascendente…perché se le case astrali sono 12 , perché voler sapere solo dove si trova la prima??? eppure alle persone spesso interessa sapere solo l'ascendente e la cosa è molto buffa... Se per esempio io ho la prima casa in bilancia, a me interessa sapere anche che la mia seconda casa è in scorpione, la mia terza casa è in ….etc etc Comunque ogni casa astrale rappresenta un settore della propria vita. Per ex. la prima casa indica la personalità, la seconda casa indica i beni immobili, la terza casa indica gli studi superiori i fratelli e le sorelle e i piccoli spostamenti, la quarta casa indica la famiglia di origine, la quinta casa i figli e il sesso, la sesta casa il lavoro e la salute, la settima il matrimonio etc etc Ogni casa astrale cadrà quindi in un determinato segno zodiacale e ciò ha un suo preciso significato Poi bisogna andare a vedere in quali case sono piazzati i pianeti…Per esempio, ci sarà chi ha saturno in 5° casa, chi ce l’ha in 7° casa, chi in 12° casa… etc etc Dopo aver fatto tutto ciò si va a vedere che distanza c’è tra i pianeti . E sì perché non basta vedere in che segno cadano i pianeti e le case astrali, ma bisogna anche vedere a che grado La distanza dei pianeti è molto importante. Se 2 pianeti distano 120° si parlerà di aspetto di trigono (aspetto benefici), se di 90° gradi di quadratura (aspetto difficile) , se di 60° di sestile, se di 180° di opposizione, se di 0° di congiunzione, se di 150° quinconce, ecc, ecc… Ci sono moltissimi aspetti positivi e altri più difficili, poi ci sono anche aspetti di minore importanza… ovviamente ogni aspetto ha un suo significato in base ai pianeti coinvolti Per esempio se dico che ho la quadratura di saturno significa che saturno si trova a circa 90° dal mio Sole….e ciò ha un suo significato… Avere saturno in quadratura all’asc ha un suo significato, ecc ecc In sintesi un tema astrale è sempre così composto: Sole in …. Luna in …. Mercurio in …. Venere in …. Marte in … Giove in … Saturno in … Urano in … Nettuno in … Plutone in… Casa 1 in …. Casa 2 in… Casa 3 in… Casa 4 in… Casa 5 in… Casa 6 in… Casa 7 in… Casa 8 in… Casa 9 in… Casa 10 in… Casa 11 in… Casa 12 in… Sole in casa n. …. Luna in casa n.…. Mercurio in casa n.…. Venere in casa n. …. Marte in casa n. … Giove in casa n. … Saturno in casa n. … Urano in casa n. … Nettuno in casa n. … Plutone in casa n.… Sole in aspetto di …… con il pianeta …. Luna in aspetto di……. con il pianeta… Mercurio in aspetti di …. Venere in aspetto di …. Marte in aspetto di … Giove in aspetto di … Saturno in aspetto di … Urano in aspetto di … Nettuno in aspetto di … Plutone in aspetto di… Sole in aspetto di......con la casa n..... Luna in aspetto di.... con la casa n..... Ecc ecc Questa è la carta del cielo che fotografa tutto ciò alla nascita e tutto ciò ha un suo significato, ma nel frattempo col passare del tempo i pianeti si spostano e quindi bisogna andare a vedere come i pianeti si rapportano SU OGNI SINGOLO ELEMENTO DEL TEMA DI NASCITA non solo sul Sole di nascita!!! In tal caso esistono comunque diversi metodi previsionali che si basano su tutto il tema astrale… Spero che da ciò si capisca che sapere semplicemente di essere di un determinato segno serve a poco se poi non si conosce tutto il quadro astrale e per sapere ciò è fondamentale sapere la data di nascita completa, l'ora esatta di nascita, la città di nascita...questi dati sono fondamentali senza di essi non si può calcolare il tema astrale Idem quando si calcola l’affinità tra 2 persone non è sufficiente fare un confronto tra i Soli di nascita ma è fondamentale andare a paragonare i 2 temi di nascita… per esempio, non basta dire che l'ariete non va d'accordo con il capricorno...ma bisogna guardare i 2 temi di nascita e tale lavoro certosino richiede molto tempo (tale cosa prende il nome di sinastria) per quanto riguarda l'astrologia karmica invece, vanno valutati tutta una serie di elementi diversi cioè i pianeti di nascita retrogradi (cioè che apparetemente vanno all'indietro), i nodi lunari, le parti arabe, la luna nera e tanti altri punti sensibili.... il tema di nascita karmico infatti prende in considerazione tutta una serie di punti sensibili che l'astrologia occidentale non considera importanti. Tutta un’altra storia se invece parliamo di astrologia vedica, più semplicemente nota come astrologia indiana, La differenza tra astrologia occidentale e quella vedica in parole spicciole (mi perdonino tutti coloro che la studiano e che capiranno la semplificazione) e' che l'astrologia vedica e' in una posizione indietro. Questo perchè si basa sulla posizione delle costellazioni (anche chiamata siderale), mentre l'astrologia occidentale si basa sulla posizione dell'equinozio (e per questo chiamata tropicale). Se calcoli l'equinozio primaverile come punto di riferimento, siamo in pesci, muovendo verso acquario. Ma l'equinozio primaverile si riferisce al grado 0 di Ariete. In realta' Ariete e' solo un punto di riferimento per calcolare che non ha niente a che fare con la costellazione vera e propria. Infatti se uno si affaccia a guardare le stelle, vedra' costellazioni completamente differenti dall'astrologia occidentale che dice dove siamo, mentre invece vedra' esattamente le costellazioni indicate dall'astrologia vedica. Con questo non voglio negare la validita' del sistema occidentale, ma esporre le piu' grandi differenze. Il sistema occidentale si basa sul rapporto fra Sole e Terra (equinozi e stagioni), mentre l'astrologia vedica si basa sul rapporto Terra ed altri pianeti e costellazioni (in particolare la stella Vega o stella polare, punto di riferimento dal 12.000 a.C.) In un certo senso' la vedica ingloba l'astrologia occidentale, perché anche l'astrologia vedica calcola il punto dell'equinozio terrestre e il diverso grado di rotazione della terra che si sposta ogni anno, ma la ingloba in una visione più ampia ed usa terminologie diverse. Spero di aver fatto capire con terminologie semplici qualcosa in più a chi di astrologia ne conosce ben poco…. Con affetto. la Feniceesoterismo.

----------------------------------------------
Incantesimi,rituali,wicca,radionica,occultismo,magia,stregoneria,tarocchi,sibille,incensi,paganesimo

-TAROCCHI DEI VISCONTI-

-TAROCCHI DEI VISCONTI-
I Tarocchi dei Visconti sono affascinanti quanto misteriosi : legati a due famiglie, i Visconti e gli Sforza, che governarono la Lombardia dal XIII secolo in poi, sembrano rappresentare anche i componenti di queste dua potenti famiglie.Una delle cose che colpisce immeditamente alla vista dei Tarocchi dei Visconti, è la loro doratura: fondi con unità geometriche spesso abbinate a figure con ornamenti in oro. istruzioni interne.